Dal V-Day a Rousseau, 10 anni di partecipazione

pubblicato il
Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Domani è una giornata molto importante: ricorre il decimo anniversario del V-Day. Quest’evento che avrà luogo a Trieste, a partire dalle 16.00, ospiterà al suo interno anche il primo Open Day Rousseau della Regione Friuli Venezia Giulia.

Eravamo tantissimi 10 anni fa a Bologna e dobbiamo essere numerosi anche domani: ancora forte è il nostro entusiasmo, il nostro coraggio e la volontà di alzare la testa per cambiare il nostro Paese. Il nostro impegno non morirà mai. E’ bellissimo ricordare come siamo nati, come ci siamo evoluti e discutere insieme sulla direzione da intraprendere.

Da quella volta sono stati fatti moltissimi passi avanti, e sono convinto che molti altri ne faremo ancora insieme.

Vi aspetto dunque domani a partire dalle 16.00 presso il Magazzino 42. Assieme a me ci saranno il nostro Luigi Di Maio​, i portavoce del M5S al Senato Nicola Morra​ e Paola Taverna​, la portavoce del M5S alla Camera Laura Castelli​, i referenti di Rousseau Massimo Bugani M5S​ ed Enrica Sabatini​, la portavoce del M5S della Regione Liguria Alice Salvatore M5S​ e i nostri portavoce M5S del Friuli Venezia Giulia Ilaria Dal Zovo – M5S Friuli Venezia Giulia​, Eleonora Frattolin – M5S Friuli Venezia Giulia​, Elena Bianchi​, Cristian Sergo​ e Andrea Ussai – M5S Friuli Venezia Giulia​.

Qui il link con tutte le info della giornata: http://bit.ly/2vOKpvZ

Ti potrebbe interessare anche


Investire nell’agricoltura italiana per rilanciare il Paese

L’agricoltura è in forte crisi, la pressione sui prezzi sia alla produzione che alla distribuzione, questi ultimi dettati dalla Grande Distribuzione Organizzata, sta letteralmente mettendo in ginocchio il comparto. Oltre a ciò vi è un elenco di problematiche che aggiungono difficoltà alle difficoltà. Eppure le soluzioni ci sono. Questo il mio intervento su Sveglia Trieste.

Share on Pinterest
There are no images.
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Il futuro dell’Europa? Il mio intervento a TPN

Mi è stato chiesto quale sarà il futuro dell’Unione europea. Oggi viviamo in un momento storico in cui l’idea di Europa che abbiamo conosciuto fino ad ora sta cambiando. L’Unione europea, per quanto si possa fingere che non sia così, sta vivendo un periodo di declino interno, sia economico, che sociale. A testimoniare questo declino … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


“Salviamo l’Isonzo”: la petizione è ammissibile!

La petizione, sostenuta da oltre 1600 firme, che mi era  stata consegnata al Parco di Piuma-Isonzo, è stata dichiarata ammissibile da parte della Commissione Peti (Petizioni) ed è stata inviata all’attenzione della Commissione Europea che ha 2 mesi di tempo per prenderla in esame e rispondere nel merito. Ho sposato fin da subito questa causa … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Made in Italy in Cina: non ci stiamo a nessun accordo al ribasso

L’Unione europea e la Cina hanno pubblicato due elenchi di indicazioni geografiche europee la cui protezione sarà oggetto di un accordo bilaterale da concludersi entro 2017. L’Italia ha 293 eccellenze agroalimentari tutelate dai marchi IGP e DOP. Negli elenchi ne sono presenti solo 26 già garantite e una trentina sotto valutazione da introdurre non prima … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare