Nessuna guerra commerciale USA-UE: tuteliamo il Made in Italy

pubblicato il
Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici










Inviare

Sto seguendo con una certa preoccupazione l’evoluzione delle posizioni di Trump in relazione all’ipotesi un inasprimento dei dazi doganali.

Personalmente ritengo sia assolutamente necessario scongiurare qualsiasi guerra commerciale che non farebbe altro che indebolire i nostri produttori e che metterebbe a rischio il Made In Italy, e per il nostro paese, come potete immaginare, sarebbe un grave danno.

Ovviamente questo non significa che il M5S non riconosca l’importanza dei dazi quando li si utilizza contro i Paesi che non rispettano le regole, ma è fondamentale ribadire a Trump che gli Stati membri dell’ UE queste regole le hanno sempre rispettate.

Dal nostro punto di vista le misure di ritorsione di Trump potrebbero riguardare anche i prodotti agroalimentari, con conseguenze davvero pesanti per i nostri produttori in quanto gli Stati Uniti sono un mercato importantissimo per il Made in Italy.

Infine sottolineo che ci è arrivato un messaggio nemmeno tanto velato da parte di Trump, il quale ci ha fatto intendere che i dazi verranno tolti solo se investiremo ancora più soldi in NATO, SPESE MILITARI, F35 e se, al contempo, abbasseremo i nostri standard sulla qualità del cibo, accettando sul nostro mercato OGM e GLIFOSATO.

Tutto ciò non è accettabile; il commercio internazionale non deve sottostare a queste condizioni.

Ti potrebbe interessare anche


Multe europee sul latte, i conti non tornano

Stamattina ho partecipato alla conferenza stampa organizzata dal mio collega Luigi Gaetti per denunciare un possibile scandalo che riguarda l’Europa e le quote latte dell’Italia: di fatto l’Italia ha pagato circa 30 milioni di euro di multa per le quote latte solo per quanto riguarda l’annata 2014-15. Questo dato è emerso a seguito di una ricerca fatta … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Next Step Italia 2030

Oggi sono a Milano, al convegno “Next Step Italy 2030” un evento che guarda al futuro, a un futuro tanto incredibile quanto molto vicino a noi. Come la robotica sta rivoluzionando e rivoluzionerà la nostra società? Pensate ai riflessi sul lavoro, sulla nostra psiche, sulla percezione della realtà, sulla salute. Sto ascoltando con grande interesse gli interventi … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


A Imola per parlare di trasporto pubblico locale gratuito: riduciamo il traffico e recuperiamo le risorse!

Stasera discuterò di trasporto pubblico gratuito insieme a Paolo Vergnano, consigliere Comunale M5S di Rovereto, promotore della legge di iniziativa popolare sulla mobilità sostenibile in Trentino, Gianluca Sassi consigliere Regionale del M5S Emilia-Romagna e i conslieri 5 stelle di Imola. Il focus dell’incontro sarà incentrato sul trasporto pubblico gratuito inteso come uno strumento fondamentale per … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare


Primariato irregolare a Pordenone: i concorsi devono essere trasparenti!

Lo scorso venerdì il Giudice del Lavoro di Pordenone ha dato ragione al medico Cassin, da 30 anni in servizio nel reparto Cardiologia del Santa Maria degli Angeli di Pordenone, il quale nel 2015 espose una denuncia all’Azienda Sanitaria a causa di un concorso per il primariato irregolare. Il M5S fin da subito ha acceso … Continua

Share on Pinterest
Condividi coi tuoi amici








Inviare